fbpx

La Rosa di Rosa Cipria e non solo…

Rosa: rosa è un colore, un fiore ma… soprattutto uno stile di vita!

Nonostante il nostro nome, non vi avevamo ancora mai proposto un bijoux che avesse come protagonista il fiore per antonomasia più simbolico di tutti e che con un gioco di parole è proprio parte di Rosa… Rosa Cipria!

Braccialetto Perline con Rosa 16,20EU

Mettiamo da parte per un attimo il significato di ROSA come colore (presto un nuovo post in materia…) e focalizziamo l’attenzione sul fiore che porta questo nome…

Girocollo di Perline con Rosa 18,20 Eu

La Rosa: innumerevoli storie, vicende e tradizioni si legano a questa pianta il cui fiore è  genericamente associato all’Amore in varie accezioni, voglio perciò proporre quello che mi ricorda e che mi lega personalmente a quest’ultimo.

La Rosa, nel nostro girocollo di perline è proposta sia in chiave

  • Bon Ton ideale per illuminare un classico tubino nero o qualunque altro look romantico
  • sia in chiave #RomanticamenteDark, ed è proprio quest’ultimo aspetto di cui vi voglio parlare.

In questa connotazione vediamo la Rosa (in chiave vintage- “old school Tattoes”) come elemento simbolico, molto vicino al cuore votivo, perché soprattutto nella mia visione ha un valore allegorico che ha origini religiose.

Non molti conosceranno la storia di Santa Rita da Cascia, di cui si può visitare il Santuario nella cittadina in provincia di Perugia, vi risparmio la storia della religiosa e vi racconto quella della mia infanzia.

Da bambina, tutte le estati arrivava la giornata in cui io e mia nonna accompagnavamo mia madre (che vi si recava per lavoro) a Cascia e mentre l’aspettavamo facevamo il giro del Santuario -che peraltro era tutti gli anni lo stesso.. ,-)- e innumerevoli volte sono stata nel “Roseto di Santa Rita“.

La santa infatti è spesso nota come “santa delle rose” proprio per questo motivo:

 

Si narra che la santa ormai vecchia ed allettata chieda alla cugina, in pieno inverno, di portarle dall’orto due fichi e una rosa Ovviamente siamo in pieno inverno e né il frutto né la pianta sono disponibili in questa stagione; ma ecco che nonostante le condizioni atmosferiche nell’orto sono nati fichi e rose che inebriano il luogo con il loro profumo ancora oggi…

Roseto di Santa Rita, visitabile a Roccaporena

 

Aldilà dell’intenzione religiosa, l’iconografia e il dolce ricordo mi legano tanto a quest’icona che nel suo misticismo si lega, proprio come il cuore votivo al dolore ed alla rinascita.

Non sapevo se scrivere questa storia o meno perché è davvero un pezzetto del mio cuore, non per il monastero di Santa Rita o per l’accezione religiosa, ma perché mi riporta dei momenti bellissimi ed indimenticabili, ma dato che è una sensazione e questi gioielli di perline e rose me l’hanno subito fatta riemergere mi faceva piacere condividerla con voi.

(Dal mio cuore, Ale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.