Cloche, un cappello da cui farsi inspirare…

Se vi dico Cloche, a cosa pensate?

Potreste pensare a quella da cui esce una succulenta pietanza, al cambio retrò di un autoveicolo o persino alla barra di comando in un aeroplano… ma quello di cui vi parlerò è invece il Modello di Copricapo che ha proprio questo nome!

Partiamo dal termine Cloche: che significa proprio “Campana” e non a caso la forma di questo copricapo rimanda proprio a questo elemento.

 

The Symbol of roaring 20’s

Nasce negli anni ’20 in Austria ed è veramente molto femminile nella sua forma e nel suo appeal.

Viene proposto inizialmente per accompagnare il taglio di capelli più in voga e trasgressivo del momento, cioè quello cosidetto “a la Garconne“, la funzione di questo tipo di cappello era infatti quella di incorniciare il viso ed evidenziare lo sguardo di chi lo indossava.

Quando si parla di questo “haircut”, no, non pensiamo solo alle suffragette, ma pensiamo anche alle super glamour Flapper-Girls: in entrambi i casi gli schemi culturali si stavano sgretolando e il grido di tante donne per la loro libertà stava passando anche da un taglio di capelli cortissimi e un trucco più marcato.

Permettetemi una piccola divagazione sulle “Flapper Girls” perché le reputo di forte ispirazione: ragazze con abiti e capelli cortissimi che inneggiavano alla libertà di muovere freneticamente le loro gambe a ritmo di charleston, fumavano sigarette e si intrattenevano nei locali fino a tarda notte tra boa di piume, frange e collane di perle…

Cappello a Cloche anche per Angelina Jolie

Lo ritroviamo anche nel film “Changeling” in cui Angelina Jolie in perfetto stile dell’epoca con taglio di capelli corti ne indossa uno nei toni del cammello con cappotto in tono abbinato.

Un Cappello a Cloche versione 2.0

La nostra proposta lo vede in versione 2.0: abbiamo tolto la polvere, evitando l’effetto un po’ troppo antico, preferendo un filato caldo come la lana al feltro e abbiamo abbandonato il nastrino (un po’ troppo anni ’20) in virtù di un luminosissimo gioiello Crystal.

Il gioiello è costituito da una spilla in tono, quindi volendo rimovibile ed inoltre all’interno troverete un cordino con cui potrete regolarlo della misura più adatta per voi.

Un Cappello, quello a Cloche da cui prendere esempio.

Sicuramente uno dei cappelli più iconici da sempre simbolo di femminilità e di un tocco di sana civetteria!

La sua aria estremamente femminile e raffinata è perfetta da abbinare a look più eleganti per risultare davvero impeccabili, ma potremo creare un fantastico match anche indossando un cappello a cloche sui volumi oversize e outfit street-style.

Un cappello da cui dovremmo tutte prendere spunto: è autoironico, elegante e grintoso al tempo stesso!

cappello cloche con spilla gioiello 32,9 Euro