BANDANA: da mascherina per Cow Boy a Fashion MUST-Have

Bandana: un accessorio che nasce con i Cow Boy per poi passare dalle Rock Star ed arrivare fino alle Fashion Blogger!!!

Tutto ebbe inizio nel lontano Far West…

Nel Far West i Cow Boy utilizzavano la bandana proprio come una mascherina per proteggere bocca e NASO dalla polvere, in seguito anche per non farsi riconoscere durante atti di banditismo.

 

 

 

 

 

 

 

La Bandana nelle sottoculture urbane.

Di certo, la Bandana è uno di quegli oggetti iconici, come ad esempio il Kilt che rimandano all’ appartenenza ad un preciso gruppo culturale da cui l’utilizzo di questo fazzoletto colorato anche da parte delle Gangs americane.

Non a caso il termine Bandana ci riconduce a quello di Banner sia come simbolo di appartenenza che come veicolo di un messaggio da lanciare.

Con gli Easy Rider, e la filosofia della moto la bandana è simbolo di libertà.

 

Woodstock, Hippie e sogni psichedelici

Anticonformismo o semplicemente stratagemma per sciogliere LSD con il sudore della fronte con la chitarra di Jimy Hendrix e caratteristica imprescindibile per Axel Roses, ma infinito è il numero di rapper e rockstar che hanno sfoggiato questo accessorio nelle loro performance…

Dive con il Foulard…

Con dive del calibro di Brigitte Bardot, la bandana diviene anche tremendamente femminile e bon ton…

Indio, Coachella & dintorni…

Negli ultimi anni ne abbiamo viste di tutti i colori ed in tutti i modi durante le giornate dal sapore Boho ad Indio nei giorni del Coachella.

 

 

Bandana, ossia Piegare

La parola “Bandana” deriva dalla lingua Hindi in cui significa “lui piega” o “piegamento“, ciò a testimonianza della possibilità di utilizzare questo accessorio in tantissimi modi diversi: si può indossare tra i capelli, al polso, come foulard…

 

La cosiddetta fantasia Bandana in realtà si chiama PAISLEY e raffigura un motivo vegetale a forma di goccia (Paisley in Punjabi significa “mango”) e tale disegno è stato importato dai Britannici in Europa attorno al ‘700 in quanto era raffigurato negli scialli di Kashmir riportati dalla Persia.

Intramontabile e da quell’ affascinante gusto ribelle, è un must-have della nuova stagione grazie al quale potrete rendere ancora più rock il vostro stile o con cui potrete divertirvi a creare forti contrasti nel caso di look che vogliate sdrammatizzare.

Le trovate disponibili in ben otto diversi colori con braccialetti effetto cinturino in pelle abbinati in omaggio a 18,20 Euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.